Così i doriani spennano il grifone

Il caso scommesse e le indagini della magistratura in ambito calcistico hanno scatenato le reazioni dei tifosi genoani e, naturalmente, sampdoriani. Oggi, pur senza sposarne il contenuto, diamo voce proprio a questi ultimi, ben sapendo che quanto pubblicato non sarà gradito a quella parte di città che sfoggia i colori rossoblù. Non ce ne vogliano questi ultimi. C’è stato, fino ad oggi, e ci sarà ancora, abbondante spazio anche per loro. Il derby continua, anche con la penna in mano.

Si finiva la sera con inizio al mattino / tra gli inglesi di Genova di Milano e di Torino / ed ecco, in serata già il verdetto / Manco a dirlo: era scudetto. / Il grifone, è un dato certo,/ con il primo dei re Umberto/ come dir nell’ottocento / fu tre volte «cuor contento» / poi realizzò i suoi ultimi intenti / negli anni dieci e nei primi anni venti. / Poscia e per sempre ne cessò il predominio / prima del fosco di Matteotti assassinio. / Nel ventinove del novecento / fu la riforma e tale evento / provocò il crollo del già bolso grifone: / tanto non resse all’innovazione / che ne ricorda solo malanni / chiunque abbia men d’ottantanni. / Il girone unico da settant’anni impera: / direbbe il poeta: «ed è subito sera». / Nel postfascismo ben raramente / la massima serie lo vide presente. / Or son tanti anni che non c’è più. / Ed anche in B stava ben giù. / Non han mai fine le sue sciagure: / dovea lasciar il purgatorio pure! / Così del Genoa l’ambita vetta / fu il ripescaggio alla serie cadetta / grazie a politici in tanto giulivi / In quanto sordi ai valori sportivi / spicca fra tutti un grande campione: / il senatore Lorenzo Acquarone. / Tutto l’opposto del calcio giocato / Unico scopo del club Blucerchiato. / Da noi in Liguria per pubblico e campioni / la maglia blucerchiata non teme paragoni. / Prima con Paolo or con Riccardo / non le è precluso alcun traguardo. / «Scudetto vero» Europa e gloria / hanno per sempre un solo nome: «Sampdoria».

Dottor Massimiliano Lussana, nel Genoa-show mancava qualchecosa: con le Cosmicomiche è stato provveduto.
Cordialità.