Così l’accesso a tutti gli spettacoli

Il pubblico ha già risposto alla grande al richiamo di Panoramica 2008 bruciando le mille tessere vendute on line. Dalle 15 di ieri, sono state messe in vendita, presso Anteo spazioCinema, Eliseo Multisala e Plinius Multisala, gli abbonamenti residui che costano 40 euro e consentono l'accesso a tutte le sale -per una sola proiezione di ciascun film inserito nel programma della manifestazione- e fino ad esaurimento dei posti a sedere. Lo spettatore potrà anche optare per una tessera pomeridiana (costa 20 euro) valevole per pellicole proiettate dalle 14 alle 18.30. I non abbonati potranno invece acquistare biglietti singoli (costano 7.00 euro) messi in vendita quindici minuti prima dell'inizio del film per quei posti non opzionati dai possessori di tessera. Cartellone arricchito da ben 66 pellicole, molte delle quali in anteprima assoluta e in lingua originale con sottotitoli in italiano. Saranno coinvolte ben 14 sale che ospiteranno non solo le oltre 200 proiezioni in programma ma anche diversi incontri con alcuni dei protagonisti principali dei film in catalogo.
Per quanto riguarda la Festa del Cinema, invece, i milanesi potranno entrare in una delle 19 sale aderenti al progetto pagando solo 2 euro per la visione di ogni film, indipendentemente dall'orario di programmazione. Un'occasione unica per gustarsi, con una spesa minima, i principali blockbuster di questo inizio settembre. Maggiori informazioni su orari, programmi, sale coinvolte ed appuntamenti extracinematografici si possono trovare sul sito www.lombardiaspettacolo.com