Così il petrolio verrà recuperato

La Regione Lombardia ha emesso un’ordinanza urgente per consentire il recupero e lo stoccaggio della massa oleosa. Nel documento firmato dal presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni, si individua l’area della raffineria di San Nazzaro De’ Burgundi (Pavia), di proprietà di Eni, come il sito dove avverrà lo stoccaggio o il recupero, o ancora il trattamento delle sostanze recuperate, «anche in deroga alle autorizzazioni vigenti» per l’impianto che ovviamente «non risulta autorizzato al trattamento dei rifiuti».