Così la raccolta illegale sta uccidendo il sistema

Come più volte denunciato in questa rubrica, l'onorevole Ugo Grimaldi, in un'interrogazione presentata il 28 giugno alla Camera dei Deputati, evidenzia "i rischi di degenerazione criminale che caratterizzano il settore non regolamentato dei giochi e delle scommesse, con particolare riguardo alla rete dei Centri Trasmissione Dati (Ctd)" e chiede "quali iniziative di competenza intenda adottare il Governo per contrastare efficacemente su scala nazionale l'attività degli operatori che operano in maniera irregolare nella raccolta delle scommesse in Italia, carpendo la buona fede del pubblico degli scommettitori, agendo in regime di sleale concorrenza nei confronti degli operatori dell'Aams, sottraendo da ogni possibile forma di controllo di Aams un cospicuo volume di scommesse su eventi sportivi nazionali e privando l'erario delle entrate derivanti dall'imposta unica applicata sulle scommesse raccolte dalla rete Aams."
L'interrogazione evidenzia inoltre che il bookmaker SkySport365, che opera in Italia senza il necessario titolo concessorio e autorizzazioni di pubblica sicurezza, si sia fatto ricevere dalla Procura di Cremona per l'inchiesta "Last Bet", e anche che "la raccolta non autorizzata di scommesse effettuata da SkySport365 per il tramite dei Ctd collegati ha comportato numerosi provvedimenti delle forze dell'ordine di sequestro dei locali e delle attrezzature e numerosi procedimenti penali, tuttora pendenti, a carico dei gestori degli stessi Ctd per il reato di raccolta abusiva di scommesse in una decina di Procure italiane".
E' evidente il tentativo del bookmaker di legittimare la propria posizione pur non riconoscendo le leggi dello Stato italiano, a differenza della rete Aams che quelle stesse leggi le rispetta, seppur con la fatica dei "paletti" che vengono aggiunti ogni giorno. Attendiamo adesso una risposta chiara dal Governo, che non si limiti a introdurre sanzioni che mai saranno incassate o a bandire migliaia di nuovi punti sperando che i Ctd si regolarizzino: la raccolta irregolare sta distruggendo la rete scommesse Aams, e con questo il Governo dovrà farne presto i conti.