«Così Visco ha spogliato gli italiani»

Roma. «Un vecchio proverbio romagnolo recita “Frati ricchi, convento povero; frati poveri convento ricco”. Prodi è riuscito a sovvertire questo adagio popolare e ha fatto dell’Italia un convento povero con frati poveri». Così Osvaldo Napoli, membro del direttivo di Forza Italia. La «messe di soldi raccolta da Visco», attacca il deputato azzurro, «è il frutto della spoliazione operata con una supertassazione indecente e non con la lotta all’evasione. Le tasse continuano a pagarle i soliti (dipendenti, pensionati, autonomi, artigiani e piccole imprese) e non quelli ignoti al fisco». E l’opposizione, aggiunge, «deve mettere in campo per l’autunno una autentica rivoluzione fiscale imperniata su due punti»: un tetto costituzionale alla pressione fiscale complessiva; e una battaglia parlamentare sulla Finanziaria che anticipi il programma politico del centrodestra.