Così Zdena Berger racconta la «sua» Shoa

Domani alle 18 alla Libreria Feltrinelli di piazza Duomo Liliana Segre presenterà il libro Raccontami un altro mattino (Baldini Castoldi Dalai editore) di Zdena Berger, testimone oculare del dramma della Shoah. Siamo nel 1939, quando i carri armati tedeschi entrano a Praga. Tania, all’età di sedici anni con i genitori e il fratello viene caricata su un treno verso una destinazione ignota: il campo di concentramento di Bergen Belsen. E i cancelli si aprono su un inferno insospettato. A coordinare l’incontro sarà Alessia Gallione, mentre Sara D’Amario leggerà alcune pagine del libro con l’accompagnamento musicale di Rhapsódija Trio.