«Ma cosa fanno i 3mila vigili?»

Il giuslavorista Pietro Ichino prende parte al dibattito sull’opportunità di scendere in piazza il prossimo 26 marzo per manifestare in nome della sicurezza in città. Ichino sposta l'attenzione e le cifre su un altro aspetto: si parla di più poliziotti, ma intanto, dice Ichino «Come viene utilizzata la polizia municipale? Noi cittadini ne paghiamo 3mila, dove sono, cosa fanno: in periferia non se ne vedono, in centro hanno permesso ai tifosi del Celtic di insozzare senza che nessuno abbia mosso un dito». Per carità, prosegue Ichino, magari «sono impegnati e noi non lo sappiamo», per questo «vorrei avere un confronto con il sindaco Moratti in cui ci spieghi come sono utilizzati questi 3mila poliziotti».