Cosenza, trovato bimbo sparito Era vicino a casa. "Sta bene"

E' stato ritrovato dopo 23 ore
Michael Cipolla, 5 anni, scomparso a
San Marco Argentano. Era accovacciato in una buca. Ha solo qualche graffio<br />

Cosenza - E' stato ritrovato dopo 23 ore Michael Cipolla, il bimbo di 5 anni scomparso in contrada Ghiandaro a San Marco Argentano. È graffiato, ma le condizioni di salute complessivamente sono buone. Era accovacciato in una buca. La zona in cui è stato trovato il bambino dista, in linea d’aria, due chilometri dall’abitazione della famiglia Cipolla. Il bambino, che presenta qualche graffio al viso, è stato portato, insieme ai genitori, nella caserma della compagnia di San Marco Argentano dei carabinieri, dove in questo momento un medico lo sta visitando per verificarne le condizioni fisiche. Michael, comunque, nel momento in cui ha abbracciato i genitori, è apparso sorridente.

L'avvistamento in elicottero Il bimbo è stato avvistato dall’elicottero della polizia che stava sorvolando la zona incessantemente. Sul posto si sono poi recati i volontari del nucleo emergenze della protezione civile, che l’ha riportato dai genitori insieme ai carabinieri. Quando l’elicottero ha poi sorvolato nuovamente l’abitazione della famiglia Cipolla è stato salutato da un applauso liberatorio di familiari e amici ma anche dei tanti volontari e di tutte le forze dell’ordine che hanno sostato nel cortile della casa per tutta la mattinata.

La scomparsa e le ricerche Stava giocando nel cortile, a pochi metri dalla nonna. Poi si è allontanato per andare a cercare il padre nei campi. Dal quel momento, per 23 ore, non si sono avute più notizie di lui. E San Marco Argentano, comune di quasi 8mila abitanti del Cosentino, è rimasto per un giorno intero con il fiato sospeso per la sorte di Michael. I soccorritori lo hanno cercato ininterrottamente da ieri pomeriggio, mentre col passare delle ore cresceva il timore per la sorte del piccolo.