Costa: «Dati positivi per la pubblicità»

Mondadori

La raccolta pubblicitaria di Mondadori nel mese di giugno ha dato segnali positivi, lasciando presagire un’estate in crescita rispetto all’anno precedente. Il gruppo intanto continua a lavorare sul rilancio dell’emittente radiofonica R101 e, dopo l’acquisizione ieri di nuove frequenze, conta di arrivare al target di una copertura territoriale dell’80% prima della data prevista di fine anno. Lo ha detto l’amministratore delegato e vicepresidente Maurizio Costa a margine di un incontro informale con la stampa estera. Costa ha confermato le previsioni di una raccolta pubblicitaria per il 2005 «sostanzialmente in linea con il 2004». Quanto alla radio, Costa ha sottolineato che il gruppo si sta muovendo su tre direttrici: copertura territoriale, contenuti e comunicazione. Ieri Mondadori ha annunciato l’acquisizione di 62 impianti di trasmissione e delle relative frequenze per un investimento di 20,4 milioni.