Costanza e Federico storia di un impero

Incontro tra storia e letteratura con il libro «La sposa normanna». Scritto da Carla Maria Russo e pubblicato da Piemme, il romanzo storico verrà presentato dalle 18,30 di stasera al «Mondadori Multicenter», via Marghera 28. Presenti all’incontro l’autrice e il giornalista Giovanni Pacchiano che ne illustreranno trama e contenuti. L’opera è ambientata al tempo dei Normanni e racconta in 256 pagine storia e vicende di Costanza d’Altavilla. Nel 1185 l’ultima erede della dinastia normanna, che all’epoca dominava il Regno di Sicilia, fu costretta a rinnegare i voti per sposare Enrico di Svevia. Da allora la madre del grande imperatore Federico II, fu costretta a lottare contro avversità di ogni genere e nemici temibili come Gualtieri di Paleria. Un romanzo appassionante realizzato dalla scrittrice originaria di Campobasso e da anni residente a Milano.