Costazza 4ª nello slalom della Schild

Chiara Costazza ha mancato il primo podio della sua giovane carriera per soli 17/100 nello slalom di coppa del mondo di Zagabria, che pur senza Janica Kostelic in pista (in realtà c’era, ma è scesa come apripista) ha onorato il grande evento affollando all’inverosimile la collina fuori città. Ed è stata festa grande per il secondo posto della ventenne croata Ana Jelusic, bravissima a cogliere il miglior risultato della vita proprio nella gara casalinga. Ha vinto la più forte, Marlies Schild, con un distacco abissale di 1”66: senza Kostelic e con Anja Paerson in crisi (ieri era 2° dopo la prima ed è caduta a quattro porte dal traguardo) l’austriaca non ha davvero rivali. Fra le emergenti è bello vedere i progressi continui della fassana Costazza, ieri quarta alle spalle anche della ceca Zahrobska. Chiara ha 22 anni, grinta e determinazione da vendere, ma tecnica da affinare. Meglio così!