COSTI DELLA POLITICA

MIl taglio ai costi della politica c’è ed è contenuto nei primi sette articoli del decreto correggi conti. C’è la stretta sugli «aerei blu», che potranno essere utilizzati dal Capo dello Stato, premier, presidenti di Camera e senato e presidente Corte costituzionale. C’è il limite alle auto blu, che potranno essere di cilindrata 1.600 o più piccole. I rimborsi ai partiti, dalla prossima legislatura, sono ridotti del 30 per cento e le remunerazione degli amministratori, saranno in linea con quelle europee. Passano anche la stretta sui benefits, sugli organi costituzionali e l’election day.