Costretto a rendere il cellulare rubato

Ruba cellulare ma è bloccato dai passanti, così lo restituisce e fugge: la vittima non ha però atteso i carabinieri per denunciare l’aggressione. È accaduto l’altro giorno intorno alle 14 in via Maffei. Un giovane ha sfilato il cellulare a una donna che stava telefonando in strada. La scena è stata notata da alcuni passanti che hanno bloccato il giovane e lo hanno accerchiato. Il ladro si è allora sentito braccare e ha preferito restituire il telefono alla donna. La vittima, una volta tornata in possesso del maltolto, non ha atteso l’arrivo dei carabinieri, allertati da un passante, e si è allontanata senza sporgere denuncia. All’arrivo dei militari nessuna traccia della vittima e del malvivente.