Costringeva una donna a prostituirsi: arrestato

Un romeno di 43 anni, che da alcuni mesi obbligava una connazionale a prostituirsi, a mendicare e commettere furti, è stato arrestato dai carabinieri. L’uomo è stato bloccato in via Pacinotti mentre picchiava la connazionale per essersi rifiutata di appartarsi, all’interno di una baracca, con alcuni clienti. Solo quando ha visto i carabinieri la donna, di 50 anni, ha trovato il coraggio di denunciare il suo aguzzino raccontando tutto quello che aveva subito negli ultimi mesi.