Costringeva la moglie a dormire sulla sedia

Un muratore di Fiuggi è finito sotto processo con l’accusa di maltrattamenti in famiglia. Vittima delle angherie la moglie che ha denunciato le violenze subite per anni. La donna, madre di tre figli, ha raccontato di essere stata costretta a dormire su una sedia, dove nuda, veniva legata e lasciata lì per tutta la notte. Quando andava bene il marito padrone la faceva dormire sul pavimento. Sempre secondo quanto raccontato dalla donna, la picchiava e la riteneva responsabile del loro tracollo finanziario. Esasperata si è rivolta alla polizia e ha denunciato i fatti.