Coutinho convocato dal Brasile Under 20, l'Inter lo perderà per un mese

Il giovane fantasista nerazzurro, al momento fuori per infortunio, dovrà rispondere alla chiamata della Selecao per la qualificazione alle Olimpiadi di Londra 2012: Benitez dovrà fare a meno di lui per tutto il mese di gennaio

Philippe Coutinho è infortunato, ma anche quando guarirà l'Inter lo perderà fino a tutto gennaio. Il giovane talento ex Vasco da Gama è infatti stato convocato dal ct della nazionale olimpica del Brasile, Ney Franco, per il torneo sudamericano di qualificazione a Londra 2012 che si svolgerà in Perù nel mese iniziale del prossimo anno.
Assieme a Coutinho, Franco ha convocato altri due «italiani», che peraltro nei loro attuali club non giocano mai: Joao Pedro del Palermo e Ze Eduardo del Parma. Nella lista dei 25 convocati, che prima della partenza per il Perù dovrà essere ridotta da 25 a 20 giocatori, c'è anche il giovane asso del Santos Neymar, che ormai fa parte in pianta stabile della nazionale maggiore, ma che verrà «prestato» all'Olimpica.
Ney Franco ha sottolineato che Coutinho, a causa dei suoi problemi fisici, non è stato inserito nella lista dei 23 convocati dell'Inter per il Mondiale per club (8-18 dicembre), «ma io vi garantisco che verrà qui per il raduno della squadra il 13 dicembre a Teresopolis».
«Coutinho ha fatto una risonanza magnetica - ha detto il ct -, ha avuto una lesione muscolare ma il nostro medico Runco è in contatto con i colleghi dell'Inter. Credo che il giocatore si presenterà al raduno». Il Brasile under 20 Olimpico, sarà in ritiro dal 13 al 22 dicembre, e dal 27 al 30. Dopo la festività di fine anno tornerà a radunarsi dal 3 al 13 gennaio, giorno in cui, con Coutinho (almeno così spera Franco, che considera l'interista un pezzo fondamentale della sua squadra), la Selecao partirà per il Perù, dove giocherà nel gruppo B delle qualificazioni ai Giochi, di cui fanno parte anche Ecuador, Bolivia, Colombia e Paraguay. La federcalcio brasiliana ritiene le eliminatorie olimpiche (per il Sudamerica sono in palio due posti) un impegno ufficiale e che quindi l'Inter sia obbligata a mettere a disposizione Coutinho, se il ragazzo sarà in grado di giocare.