Al Covo è vietato usare le posate

Il Covo di viale Bligny 60, telefono 02.58304431, è il tempio di Jerry, ristoratore da una vita, un mago non solo in cucina, ma anche con le percussioni e animatore di serate contraddistinte da ambiente informale e rilassato, musica di qualità vintage, dagli anni ’30 in avanti, ottima carne, noccioline buttate sui tavoli e niente posate per il tempio del finger food, dove le bucce delle noccioline, estratte da grandi botti, con cucchiai giganti, vengono buttate per terra. Ci si siede e si ordinano bruschette, pinzimoni di stagione, prevalenza puntarelle con salsina acciugata, taglieri di formaggi e prosciutto, dolci della casa, come pere al cioccolato, crema al mascarpone, sorbetto. Nel si pagano coperto e servizio e il vino che non riuscite a bere, ve lo portate a casa. Difficilmente riuscirete a tornare a casa presto, perché l’ambiente assomiglia a uno di quei locali colorati dove si può festeggiare, ridere e chiacchierare sempre sicuri di essere serviti da un personale di buon umore.