Cow boy e indiani: alla scoperta del mondo western

Ai Castelli Romani un «Country party» come in un western show. Un incontro per gli amanti dei cavalli e non solo. Fino a domani, dalle ore 10 alle 22 con ingresso gratuito e orario continuato, nel piazzale del Palaghiaccio di Marino, sulla via Appia al chilometro 19, si svolgerà una manifestazione che ha per protagonisti, appunto, i cavalli e che vedrà la partecipazione di butteri, indiani, cowboy tra gare e acrobazie equestri e perfino un’asta del cavallo purosangue. L’edizione castellana del «West Country Roma Cavalli 2006» vuole offrire al pubblico l’occasione di vivere l’atmosfera western e approfondire la conoscenza di questo splendido animale e delle leggende d’Oltreoceano. Altro importante obiettivo della manifestazione è il recupero delle antiche tradizioni attraverso un percorso suddiviso in aree tematiche: il Ring Equestre, nel quale saranno presentate esibizioni di abilità equestre come la monta western, il «team penning», il «barrel» e altre discipline che caratterizzano il lavoro nei ranch. Inoltre, sono previste rappresentazioni di volteggio equestre e ippoterapia oltre alle tradizionali gimkane dei butteri della Maremma laziale. Altra iniziativa, questa più dedicata ai bambini, è la «Fattoria Didattica» con documentazione sugli animali domestici e a rischio d’estinzione, la ricostruzione dei laboratori artigianali per dimostrazioni della produzione di alcuni prodotti tipici nazionali curate da professionisti del settore ed esperti di didattica ambientale e zooterapia. Molto suggestiva l’area indiana dei Pellerossa con le tipiche capanne «Tepee» curata dall’associazione «Segnali di Fumo» di Orvieto, le mostre fotografiche e i laboratori di danza e canti propiziatori delle culture indiane. Per informazioni potete contattale la Edilservice Millecittà al numero 347.4033593.