La Cow Parade di Firenze all’asta

Si svolge questa sera a Firenze alle 19 l’asta benefica delle 40 mucche di vetroresina che hanno animato la Cow Parade fiorentina di quest’anno. Come da tradizione le mucche, restaurate dopo la lunga esposizione nelle strade di Firenze, verranno battute da Sotheby’s al palazzo dei Congressi in Piazza Adua, in una serata che vede il battitore Filippo Lotti affiancato da due noti personaggi toscani, Dario Cecchini (il macellaio-poeta di Panzano in Chianti) e il comico Gaetano Gennai. Le mucche della Cow Parade - manifestazione di pop art nata nel 1998 da un’idea dello scultore zurighese Pascal Knapp - non sono destinate (data la loro natura) a diventare roast beef e fiorentine bensì a sostenere le iniziative della Fondazione Meyer che dal 2000 appoggia l’Ospedale pediatrico di Firenze al quale andrà il ricavato della vendita. Si spera, se non di superare, di avvicinarsi al risultato record dell’asta di Chicago, dove le mucche raccolsero fondi per 3 milioni di dollari.