COW PARADE Le mucche buone

Altro che invasione delle cavallette, di biblica memoria! Milano sta per essere invasa da un esercito di mucche, che verranno disposte in città, tutte decorate o interpretate dall’intervento di vari artisti. Ci spieghiamo meglio. L’iniziativa di cui stiamo parlando è Cow Parade, che si è svolta già in quaranta città di tutto il mondo e che sta per approdare nel capoluogo ambrosiano, dal 14 aprile al 17 giugno. Si tratta di questo: un’intera famiglia di mucche (in vetroresina) sarà decorata da artisti, designer, architetti, personalità del mondo della moda, e sistemata all’aperto in punti-chiave della città: in piazza del Duomo, in corso Vittorio Emanuele, al Pac, alla Triennale, in piazza San Babila, in corso Venezia, in piazza Cadorna, negli aeroporti di Linate e della Malpensa, e da altre parti ancora. A creare questa colorata mandria sono stati invitati (da Graziella Borioli, direttore artistico dell’iniziativa) artisti di fama internazionale come Alessandro Mendini, designer come Karim Rashid, Iacopo Foggini, Stefano Giovannoni, Ugo La Pietra, creativi del mondo della moda come Agata Ruiz e Francesco Martini, e ancora architetti come Matteo Thun e Annamaria Testa, un pittore come Marco Lodola, il cantante Andy dei “Blue Vertigo” e altri.
Dopo la loro permanenza in città le mucche dipinte andranno il 25 giugno all’asta, che sarà battuta alla Triennale. Il ricavato sarà destinato all’associazione «Champions for Children», fondata dal famoso campione del Milan Clarence Seedorf. Ma non basta. Oltre ai personaggi famosi prima elencati, che hanno realizzato le loro opere in una sorta di stalla virtuale, negli ex uffici delle Poste di via Ferrante Aporti, hanno partecipato all’iniziativa anche dei non addetti ai lavori. Qualche mese fa infatti è stato bandito via internet un concorso aperto a tutti, che si è chiuso in febbraio. Sono stati selezionati 500 bozzetti, sempre sullo stesso tema, che verranno esposti domani sera alla Naba, la Nuova accademia di belle arti, i cui allievi hanno anche aiutato i numerosi artisti, veri o estemporanei, nella realizzazione delle opere.