La cravatta di Re Sole Formigoni

Dopo la camicia fiorata che ha bucato lo schermo ad Annozero e la maglietta di Paperino sfoggiata domenica al seggio, il governatore se n’è inventata un’altra per stupire col suo look. Roberto Formigoni (nella foto) s’è presentato ieri all’inaugurazione del cantiere dell’impianto Est di Eni nel sito di Sannazzaro De’ Burgondi, nel Pavese, con una singolare cravatta raffigurante quattro immagini del Re Sole e un fazzoletto viola e giallo. Il presidente lombardo ha «tranquillizzato» i presenti: «Questa cravatta l’ha fatta un artigiano milanese che non posso nominare, raffigura i cinque Re Sole ed è allusiva al mondo delle energie rinnovabili». Così è se vi piace...