Da Craxi a Brunetta un coro di solidarietà

Solidarietà dagli ex compagni del Psi per Ottaviano del Turco. A partire da Stefania Craxi che, nonostante ricordi come Del Turco «non si sia comportato bene con Craxi», punta il dito contro il protagonismo della magistratura italiana. «Chi autorizza la magistratura ad ergersi tutelatrice della moralità pubblica?» si chiede il sottosegretario agli Esteri. Solidarietà anche da parte del deputato Pdl Giuliano Cazzola, che con Del Turco ha collaborato nel sindacato e alla guida del Psi e che si è detto certo che «Ottaviano saprà chiarire la sua estraneità agli eventi che contestati». Vicinanza, ma anche commossa partecipazione umana ha manifestato poi il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, che ha definito l’incarcerazione dell’ex segretario Psi «un dolore, perché riguarda un amico».