Credem aumenta capitale

L’assemblea straordinaria di Credem ha conferito al cda dell’istituto la delega per l’aumento di capitale fino ad un massimo di 500 milioni di euro per rafforzare il patrimonio in vista di eventuali acquisizioni, da varare entro i prossimi 5 anni, in una o più tranche. La prima di queste - si legge in una nota - sarà probabilmente esercitata entro il prossimo mese di luglio e avverrà attraverso l’emissione di azioni ordinarie del valore di 1 euro ciascuna.