«Crediamo in Air One»

«Per l’acquisizione di Alitalia «crediamo che Air One abbia tutte le carte in regola per presentare un’offerta valida». Lo ha detto Corrado Passera, amministratore delegato di Intesa Sanpaolo, che ne sostiene finanziariamente l’offerta. «Ci è sembrato valido il progetto industriale - ha spiegato Passera -: è valido secondo noi il modello di Air One, e la società ha a disposizione cento opzioni per l’acquisto di altrettanti aerei che potranno servire ad Alitalia». Quanto alla partecipazione di Mps accanto a Air One, Passera ha risposto che «sarà Air One a dare tutte le informazioni del caso».
Alitalia, frattanto, riunirà il proprio cda lunedì per deliberare in merito alla riduzione del capitale per perdite. Sempre lunedì 11 scade il termine fissato per la certificazione del bilancio da parte della Deloitte.