Credito da 500 milioni Bnp e Mps al lavoro

Pirelli Tyre

Pirelli Tyre ha conferito mandato a Bnp Paribas e Banca Monte dei Paschi di Siena per l'organizzazione di una linea di credito quinquennale «multi-currency revolving» per un valore di 500 milioni di euro. Lo si legge in una nota di Pirelli. «L'operazione - spiega il comunicato - ha l'obiettivo di consentire a Pirelli Tyre di migliorare la propria struttura finanziaria, aumentandone al contempo la flessibilità». Il conferimento del mandato, a quanto si apprende, non ha nulla a che vedere con un'eventuale riapertura del dossier per la quotazione di Pirelli Tyre. Secondo indiscrezioni riportate dal Mondo la scorsa settimana, alcune delle banche che hanno sottoscritto a fermo la quota del 38,9% di Pirelli Tyre messa in vendita dalla Bicocca l'estate scorsa starebbero spingendo per un approdo della società sul listino di Piazza Affari entro l'estate prossima.