Crema Teatro-festival Franco Agostino per la libertà

Una vera e propria festa, quella che si terrà a Crema in tutta la giornata di oggi: si tratta del culmine dell’edizione 2008-09 del Franco Agostino Teatro Festival, una rassegna di eventi, laboratori, spettacoli e convegni, che giunge quest’anno alla sua XI edizione. Nacque per ricordare Franco Agostino, giovane amante del teatro prematuramente scomparso. L’obiettivo della rassegna è quello di avvicinare i giovani al teatro, coinvolgerli e regalare, all’ultimo giorno, oggi, una vera e propria festa in piazza della durata di un intera giornata. Negli ultimi anni il festival si è caratterizzato perla scelta di legarsi alla Costituzione italiana, accentuando così l’aspetto di formazione civile e di educazione giovanile. Per questo il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha donato una medaglia al presidente del festival, Gloria Angelotti, per un concorso che si svolge all’interno della manifestazione, dal titolo «Nati liberi. Noi, i bambini e la Costituzione». La giornata conclusiva di oggi è appunto dedicata al concorso: quest’anno ci s’interroga sul tema della «libertà»: troveranno spazio, in tutta Crema, chiusa al traffico, diverse iniziative artistiche che si svolgeranno lungo la giornata, a partire dalle 9 del mattino, (info: www.francoagostinoteatrofestival.com).