Crema del tradimento sulle tavole di Casella

Casella diventa un borgo medievale: nel pomeriggio di domani infatti si apre il mercato di S. Giovanni Battista, con la rappresentazione degli antichi mestieri come il ferraio, la tessitrice e il giullare. Domenica è la giornata clou: alle 13 è organizzato un banchetto medievale, servito dai figuranti del Gruppo storico Fieschi in abiti da popolani. Il ricco menu prevede, fra l’altro, pere al vino greco con cacio e menta, zuppa di ceci, la «crema del tradimento», un dolce tipico delle corti europee del ’500, grappe e distillati.

Annunci

Altri articoli