Cremonini compra la New Catering

Il valore dell’operazione è di 2,8 milioni

da Milano

Marr ha siglato il contratto per l'acquisizione di New Catering, società attiva nella distribuzione dei prodotti alimentari ai bar e alla ristorazione veloce, per un valore complessivo di circa 2,8 milioni. Lo comunica la società del gruppo Cremonini nella quale specifica che l'operazione prevede il pagamento di una quota fissa, in parte in contanti e in parte con decorrenza a un anno, e una variabile legata agli obiettivi per il 2007 e il 2008. New Catering opera sul territorio romagnolo dove ha 2.600 clienti e stima per il 2006 ricavi di circa 7 milioni.
Secondo la nota diffusa dalla società l’acquisizione di New Catering ha un’importante valenza strategica perché permette a Marr di diversificare la propria offerta ed entrare nel segmento delle forniture alimentari ai bar.
L'operazione ha già ottenuto il via libera dall'Antitrust e partirà i1 primo gennaio 2007. La New Catering manterrà l’attuale denominazione e avrà una struttura propria nella organizzazione distributiva di Marr. La società è dotata di due centri di smistamento a Forlì e Rimini. L’organizzazione è composta da 21 persone tra dipendenti e collaboratori e possiede una rete commerciale e logistica di 15 agenti e 13 autocarri. Attraverso questa operazione Marr oltre a diversificare l’attività rafforza la propria leadership nel settore di riferimento e accresce la presenza sul territorio nazionale aumentando i segmenti della clientela.