Cremonini in Giappone

Il gruppo Cremonini punta a vendere in Giappone la metà della propria produzione di culatello, il più esclusivo dei salumi italiani; avviata lo scorso anno nello stabilimento di Busseto, con 25mila pezzi tale produzione è già al secondo posto in Italia. Cremonini è presente da oltre dieci anni in Giappone, che rappresenta una quota del 3% sulle esportazioni di salumi del gruppo. «Il culatello è l’eccellenza del made in Italy - sottolinea l’ad del gruppo Vincenzo Cremonini - e costituisce un traino efficace anche per gli altri nostri prodotti».