Cresce Crédit Agricole

L’andamento delle Borse internazionali è stato ieri contraddistinto da una diffusa incertezza. A New York solo il Nasdaq ha mostrato una tendenza migliore, grazie all’acquisto di Shopping Com.(+19%) da parte della casa d’aste online E.Bay, che cede l’1,4%; stesso trend per Storage Technology (+17,1%) all’annuncio dell’acquisizione da parte di Sun Microsystem. Nei mercati orientali, Tokio si è concessa una pausa dopo cinque giornate consecutive di rialzo; in crescita Softbank (+5,1%) ed Eaccess (+ ,3%) che aspirano a ottenere la licenza per i servizi di telefonia mobile. Le maggiori piazze europee si mantengono poco al disopra dei livelli precedenti, ma caratterizzate da una maggiore irregolarità: a Parigi prosegue la corsa di Crédit Agricole (+2%) dopo una trimestrale superiore alle attese e nonostante il collocamento sul mercato di 6 milioni di azioni da parte di Agf. A Londra scivolone di Tate&Lyle (-2,9%), mentre ad Amsterdam vola Ahold (più 2,9%).