Crescerà nelle centrali

Dopo aver completato la realizzazione del nuovo impianto in ciclo combinato da 400 Mw, entrato in esercizio a maggio, Aem Torino ha avviato la seconda fase del potenziamento a 800 Mw della centrale di Moncalieri. I lavori per rinnovo e repowering a 400 Mw dell’esistente impianto di cogenerazione sono stati affidati al consorzio costituito tra Ansaldo Energia (mandataria), Fata e Demont. Ne dà notizia un comunicato. La realizzazione del nuovo impianto, che entrerà in servizio nel 2008, comporterà un investimento di 156 milioni di euro, di cui 132 milioni per il repowering. L’impianto, che attualmente dispone di una potenza elettrica di 141 Mw, sarà trasformato in ciclo combinato e raggiungerà una potenza di 390 Mw, con un rendimento del 57% e una produzione addizionale di 1.500 GWhe annui.