In crescita le entrate tributarie

Nei primi due mesi del 2008 le entrate tributarie sono state pari a 59.173 milioni di euro. Lo rileva il Bollettino statistico della Banca d’Italia. In particolare, a gennaio sono entrati nelle casse dello Stato 31.271 milioni, mentre a febbraio 27.902 milioni. Rispetto alle entrate tributarie registrate a gennaio e febbraio del 2007, pari a 53,507 milioni, l’istituto di via Nazionale registra nei primi due mesi del 2008 un incremento del 10,58%. Lo scorso 31 marzo il ministero del Tesoro ha comunicato i dati relativi al periodo da gennaio a marzo del 2008, secondo i quali le entrate tributarie statali, dei contributi previdenziali e delle entrate locali sono cresciute dell’8,4% rispetto ai primi tre mesi dell’anno precedente. Nel solo mese di marzo l’ammontare è aumentato del 10,1%, rispetto allo stesso mese dello scorso anno.