Crescita interna per le banche retail

Indagine Accenture

Per le banche del settore retail si presentano «grandi prospettive», ma l’incremento dei profitti avverrà «attraverso una crescita interna di tipo organico piuttosto che tramite fusioni e acquisizioni». È quanto emerge da un’indagine condotta da Accenture presso oltre 100 dirigenti del settore, tra Usa, Europa, Asia e area del Pacifico. «Tra gli istituti - spiega la ricerca - 4 su 5 prevedono una crescita superiore al 5% annuo per i prossimi anni; in molti casi si tratta di un dato superiore alle stime disponibili per il segmento retail banking nei rispettivi mercati nazionali». «L’ottimismo regna» e, a esempio, il 42% degli intervistati ha dichiarato una crescita stimata delle proprie attività retail di oltre il 10% annuo per i prossimi 3-5 anni, mentre un ulteriore 42% stima che la crescita annua si attesterà tra il 5 e il 10%. La maggioranza degli intervistati (56%) ha dichiarato infine che la propria attenzione si sta spostando dalla riduzione dei costi alla crescita.