Crescono fatturato e quota di mercato Ma l’utile è in calo

L’Oréal ha chiuso il 2008 con un utile di 1,98 miliardi, in calo del 26,6% rispetto all’anno prima. Lo ha annunciato il leader mondiale del lusso precisando di aver realizzato nel 2008 un fatturato di 17,5 miliardi, in aumento del 2,8%, e di aver rafforzato la sua quota di mercato portandola al 15,8% dal 15,2% dell’anno prima. L’utile netto per azione registra un aumento del 3,8% a 3,49 euro, «praticamente in linea con l’obiettivo annunciato a ottobre» sottolinea nel comunicato il numero uno del gruppo, Jean-Paul Agon, precisando che il gruppo «affronta il 2009 con realismo, fiducia, determinazione». Il dividendo proposto è di 1,44 euro, superiore del 4,3% a quello dell’anno prima.