Crescono i ricavi e punta all’estero

Dmail group

Dmail group chiude il primo semestre dell'anno con ricavi in crescita ma utile in calo. I ricavi aumentano infatti del 10,6% rispetto al primo semestre 2004: 24,8 milioni contro i 22,4 dell'anno scorso. L'utile di esercizio passa invece da 1 milione a 782mila. In crescita il patrimonio netto del gruppo, pari a 33 milioni (contro i 22,8 del 30 giugno 2004). La posizione finanziaria netta rimane negativa, anche se in miglioramento: l'indebitamento è pari a 2 milioni rispetto ai 3,6 dello stesso periodo del 2004, dopo il pagamento del dividendo di 765mila. Nel terzo trimestre Dmail si attende per l'area media commerce un aumento dei ricavi attorno al 16%. «Abbiamo un piano operativo che prevede l'apertura di quattro mercati, in un primo tempo solo Online: Olanda, Spagna, Germania e Scandinavia, scelte per motivi diversi» ha affermato il presidente Adrio Maria De Carolis. «Sono le nostre quattro priorità per il 2006».