Cresta sulle case a un euro: Sgarbi smaschera gli speculatori

Speculatori all’assalto delle case abbandonate del centro storico di Salemi (Trapani) vendute dal sindaco Vittorio Sgarbi (nella foto) al prezzo simbolico di un euro a privati che, in cambio, si occupino della loro ristrutturazione. I novelli Totò e Peppino che hanno fiutato l’affare avrebbero contattato potenziali acquirenti offrendosi come mediatori, ovviamente dietro un compenso ben più cospicuo dell’euro simbolico chiesto da Sgarbi e che ha già portato a Salemi tanti vip. A dare notizia della tentata truffa, già segnalata all’autorità giudiziaria, il Comune, che in una nota ricorda che per avere un appartamento basta mandare una mail a case@cittadisalemi.it. o rivolgersi agli uffici. Truffatori e ladri, insomma, sono avvisati. Il sindaco Sgarbi, sul centro storico di Salemi restaurato a costo zero, non perdona.