Il Creval cerca alleati

Il Credito Valtellinese è concentrato sulla crescita organica, guarda allo sviluppo di una rete di alleanze sul modello realizzato con la Pololare di Cividale, ma intende anche valutare eventuali opportunità di acquisizione nel momento in cui si presenteranno sul mercato. Presentando il nuovo presidio nel risparmio gestito Aperta Sgr, il direttore generale del Creval, Miro Fiordi, ha poi confermato la volontà di aprire 25 nuove filiali all’anno fino al 2008 senza però scoprire le carte su un eventuale interesse per la Banca Popolare di Intra.