Crisi, Fmi: ripresa Ue migliore delle aspettative

Il direttore del Fondo monetario: "La ripresa economica dell’Europa è probabilmente migliore del previsto ma rimane ancora debole". Poi lancia un avvertimento: "Ancora lontana dai livelli necessari per combattere la
disoccupazione"

Bruxelles - La ripresa economica dell’Europa è "probabilmente migliore del previsto", ma rimane "debole" e ancora lontana dai "livelli necessari per combattere la disoccupazione". A margine di una una conferenza Bruxelles riportata dall’agenzia Bloomberg, il direttore del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn, analizza lo "stato di salute" del Vecchio Continente sottolineando che la situzuazione è migliore delle aspettative.

Situazione americana incerta Strauss-Kahn ha riscontrato che la ripresa degli Stati Uniti "è ancora molto incerta", ma che bisognerà vedere "i dati macroeconomici dell’ultimo trimestre per farsi un’idea di come sarà il 2011". Quanto al ruolo del dollaro nell’economia mondiale, Strauss Kahn ha spiegato che non "scomparirà nè verrà ridimensionato nel prossimo futuro".