Cristiano Ronaldo distrugge la Ferrari

Il Pallone d'Oro del Manchester ha urtato le barriere di protezione di un tunnel vicino all'aeroporto: auto distrutta ma il giocatore è illeso. <strong><a href="/media.pic1?ID=888">Guarda la fotogallery
</a></strong>

Manchester - Incidente d’auto senza gravi conseguenze per Cristiano Ronaldo. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica, la Ferrari guidata dal 23enne giocatore del Manchester United ha urtato le barriere di protezione in un tunnel vicino all’aeroporto di Manchester. Il Pallone d’Oro è uscito illeso dall’incidente, ma la sua ’rossà è rimasta gravemente danneggiata. Grande spavento non solo per la stella portoghese ma anche per il suo compagno di squadra, il portiere Edwin van der Sar che lo seguiva a pochi metri di distanza al volante della sua Bentley. L’estremo difensore olandese non è rimasto coinvolto nell’incidente, al seguito del quale è stata momentaneamente chiusa una corsia della strada. Un portavoce della polizia di Manchester ha annunciato l’apertura di un’inchiesta su quanto accaduto. Il Manchester United ha confermato che il giocatore sta bene e che si sta allenando regolarmente con il resto della squadra.

L’incidente è avvenuto intorno alle 10.20 di questa mattina. Poco dopo, gli agenti di polizia accorsi sul luogo hanno sottoposto il portoghese alla prova del palloncino, che ha dato esito negativo. Completamente distrutta la parte anteriore della Ferrari. Secondo quanto raccontato da un testimone oculare dell’incidente, il giocatore è sceso dalla macchina in evidente stato di choc. «La Ferrari è andata dritta contro il muro e ovviamente lui era piuttosto scosso, chi non lo sarebbe?», ha detto l’uomo alla BBC.