LA CRITICA DEL PDL

«Uno sciopero incomprensibile - dichiarano l’onorevole Michele Scandroglio e il consigliere regionale Gino Garibaldi - L’incontro al ministero era già in agenda tra il 9 e il 15 gennaio. Inoltre il blocco dello scalo ha causato pesanti disagi per un incontro, di fatto, già stabilito e calendarizzato». Si associa Matteo Campora, capogruppo Pdl a Tursi: «Protesta estrema e inutile che rischia di esser un boomerang per gli stessi lavoratori e di radicalizzare lo scontro».