Via la croce anche dal cimitero

Un cimitero cristiano senza croci. È quello di Arcene, centro in provincia di Bergamo, dove la giunta di centrosinistra ha deciso di realizzare un famedio (cioè la struttura dove viene deposta la bara prima della tumulazione) senza nessuna croce, ma con simboli astratti come un cerchio, un quadrato e un triangolo, «per rispetto ai defunti non cristiani». Si sono scatenate le proteste del parroco, e la minoranza ha fatto votare una mozione per ripristinare la croce: bocciata. I simboli cristiani non ci saranno.