Crociata anti lucciole In Veneto multati due clienti al giorno

Più di due clienti multati al giorno: è il bilancio della campagna contro la prostituzione in strada che molti comuni del Veneto hanno lanciato nel maggio dell’anno scorso. In meno di un anno sono stati multati 700 clienti, applicando la norma che punisce l’intralcio alla circolazione. Allo stesso tempo la polizia municipale, come riportava ieri il Gazzettino, ha colpito anche le prostitute: in 42 sono state multate. L’ultimo caso risale a mercoledì, quando l’ordinanza è stata adottata da un altro comune, Villorba in provincia di Treviso: una romena è stata sanzionata perché vestiva in abiti troppo succinti. Alfieri della crociata Padova e Verona, che non hanno esitato a inviare a casa la contravvenzione a chi non ha pagato in tempo.