Crociere, Genova retrocessa

Ferruccio Repetti

Genova continua a perdere colpi, ora anche Seatrade Med, la più importante rassegna a livello mondiale dedicata al settore delle crociere e dei traghetti: la società che gestisce l’evento - la «Seatrade Organization» di Londra - ha deciso di trasferire in altra sede, probabilmente Napoli o Barcellona, la manifestazione a frequenza biennale che doveva svolgersi ancora una volta in Fiera nel 2006. Le ragioni dello spostamento: ufficialmente, la volontà dichiarata di rendere itinerante la rassegna, dopo cinque edizioni «mediterranee» tutte genovesi che si sono alternate negli anni dispari con quelle «nordiche» ospitate da Amburgo. Ma pare proprio che agli effetti della scelta sia stato giudicato determinante il progressivo calo di partecipazioni, e del relativo giro d’affari, che si è verificato nelle più recenti edizioni dell’evento. Gli effetti, per la città, in ogni caso, sono pesanti, pesantissimi: (...)