Crocifissi rimossi a San Martino

Il capogruppo della Lega Nord Liguria Francesco Bruzzone ieri ha presentato un' interrogazione per conoscere i motivi per cui sono stati rimossi alcuni crocefissi dall' Ospedale San Martino.
Numerose persone nei giorni scorsi si erano rivolte al gruppo consiliare della Lega Nord per protestare contro la rimozione e per chiedere una forte presa di posizione da parte del consigliere Bruzzone.
A tal proposito Bruzzone precisa: «Il crocefisso rappresenta non solo il simbolo della nostra identità cristiana ma anche un simbolo di speranza per le persone che soffrono e che quindi nella presenza del crocefisso possono avere un sollievo perlomeno spirituale. Mi auguro che al più presto possano esser ripristinati i crocefissi rimossi».
A questo punto si attende la risposta della direzione sanitaria di San Martino che dovrà spiegare il perché di quella rimozione.