Crolla un muro, morti due fratelli al lavoro

Nuova tragedia sul lavoro. Littorio e Davide Massa, entrambi di
Camporosso, di 42 e 33 anni, sposato il primo e celibe l’altro, stavano disarmando una
porzione di muro alto tre metri e mezzo quando la
struttura non ha retto e li ha seppelliti

Imperia - Erano due fratelli che stavano facendo i lavori in economia nel loro terreno di campagna (e quindi non operai di un’impresa) le due persone morte in seguito al crollo di un muro di contenimento avvenuto in una zona impervia in frazione San Giacomo di Camporosso. Si tratta di Littorio e Davide Massa, entrambi residenti a Camporosso, di 42 e 33 anni, sposato il primo e celibe l’altro. Secondo quanto ricostruito i due stavano disarmando una porzione di muro alto tre metri e mezzo circa, quando la struttura non ha retto ed è crollata seppellendoli. Ieri i due avevano eseguito la colata di cemento, che probabilmente, a causa della bassa temperatura nella notte, non aveva avuto il tempo di consolidarsi. Sul posto sono presenti, i vigili del fuoco, i carabinieri ed il medico legale, in attesa dell’arrivo del sostituto procuratore Francesco Pescetto.