Crolla un palazzo in via Padova: almeno 3 feriti

Secondo le prime
informazioni, il crollo sarebbe avvenuto intorno alle 16.30 in seguito a un'esplosione causata da una fuga di gas. I vigili del fuoco sono intervenuti, al momento, con sette
mezzi

Milano - Prima l'esplosione, poi il crollo. In via Padova 164, Milano rivive l'incubo della palazzina di via Lomellina. Secondo le prime informazioni dei vigili del fuoco, il crollo, forse causato da un’esplosione, sarebbe avvenuto intorno alle 16.30. Almeno tre le persone ferite.

Il crollo dell'edificio Civico 164: una palazzina abitata per lo più da extracomunitari. Secondo le prime informazioni, l’appartamento dove è avvenuto lo scoppio è al secondo piano di uno stabile di quattro ed è occupato da una famiglia di cinesi che al momento dell’esplosione non erano in casa. Secondo i vigili del fuoco che sono intervenuti con sette mezzi, l'esplosione avrebbe provocato il ferimento di tre persone, che sono rimaste ustionate. L’edificio, considerato inagibile, è stato evacuato per precauzione.

Le cause dell'esplosione Potrebbero essere state delle bombole a gas a causare lo scoppio. Gli accertamenti sono tuttora in corso, ma dai primi riscontri sembrerebbe da escludere la fuga di gas anche per l’assenza, secondo quanto riferiscono i vigili sul posto, di odore di gas.