Crolla il tetto: stabile evacuato

Molto spavento ma pochi danni alle cose e nessuno alle persone. Si è risolto così il crollo di un soffitto all’ultimo piano di via Pinamonte da Vimercate 7, traversa in fondo a via Moscova. Il crollo è avvenuto poco dopo le 17 al quinto piano di uno stabile anni ’60 in quel momento in fase di ristrutturazione. Il crollo ha riguardato un’area di circa 15 metri quadrati e ho ovviamente messo in allarme i pochi inquilini presenti degli altri 10 appartamenti. Sono arrivati vigili del fuoco, carabinieri e un paio di ambulanze, rimaste fortunatamente inoperose. I carabinieri non hanno avuto di fatto bisogno di sgomberare l’edificio in quanto i presenti erano già scesi e, consapevoli che sarebbero state necessarie prove di staticità per verificare le condizioni dei soffitti, già pronti per andare a dormire da parenti o amici. I vigili del fuoco hanno provveduto a puntellare il quarto piano, dichiarando momentaneamente inagibili tutti i cinque piani. Nei prossimi giorni si procederà agli accertamenti per stabilire le esatte condizioni dello stabile.