Un 12enne alla compagna di Astori: "Dì a tua figlia che suo padre era un grande"

Un post-it verde lasciato sul portone della casa della coppia per dare un messaggio alla piccola Vittoria

Sono migliaia i messaggi di solidarietà inviati a Francesca Fioretti, compagna di Davide Astori, morto nel sonno in una camera d'albergo di Udine la notte tra sabato e domenica poco prima della partita contro l'Udinese.

Un bambino di 12 anni fa però un passo in più e, invece di utilizzare i social, va direttamente sotto casa della coppia e lascia un post-it verde. "Per Francesca" - sono le prime parole scritte da Giovanni e riportate da il Corriere della Sera - tu non mi conosci e penso che non mi conoscerai mai, però voglio dirti di dire a tua figlia che suo padre era un grande, un super uomo". E aggiunge, tra parentesi: "Scusa, non avevo il viola". Un gesto d'amore quello del 12enne che parla indirettamente alla piccola Vittoria, rimasta orfana del papà.

I funerali del capitano della Fiorentina si svolgeranno giovedì a Firenze e, per l'occasione, il sindaco Dario Nardella ha proclamato il lutto cittadino. Il giocatore era infatti molto amato, non solo in città, ma anche nell'intero mondo del calcio. La società sta invece pensando di ritirare la maglia numero 13, appartenuta proprio ad Astori.