Il tariffario dei sicari romani: 25mila euro per un omicidio

Sei persone in arresto nella Capitale. "Regolavano conti" per professione

Venticinque mila euro per uccidere.Tremila per ferire, e per gambizzare. Sono queste le tariffe, aggiornate allo scorso anno, dei sicari romani, che si occupano dei regolamenti di conti nel mondo della malavita capitolina.

Oggi i carabinieri hanno arrestato sei persone, con l'accusa di essere a vario titolo coinvolte in tre omicidi: quelli di Federico Di Meo, di Sesto Corvini e di Roberto Musci.

La decisione di infliggere la misura cautelare si basa sui riscontri investigativi acquisiti e sulle dichiarazioni auto e etero accusatorie rese ai magistrati da Giancarlo Orsini, 48enne romano, arrestato il 15 luglio del 2014 dai carabinieri perché rItenuto responsabile dell'assassinio di Musci.

Orsini avrebbe infatti avviato un percorso di collaborazione con la giustizia, confessando di essere stato un killer di professione e accusandosi, tra l’altro, di avere partecipato ai sei efferati delitti. Il 48enne ha così fornito indicazioni sui suoi complici.

Commenti

gigi0000

Gio, 05/03/2015 - 18:57

Troppo cari, ci sono signori killer a prezzi di gran lunga inferiori.

Anonimo (non verificato)

uggla2011

Gio, 05/03/2015 - 20:19

Cifre fuori mercato.Gambizzare certa gente dovrebbe essere un servizio fatto a prezzo di costo.Roba da matti,con i tempi che corrono bisogna risparmiare.

Ritratto di pedralb

pedralb

Gio, 05/03/2015 - 21:25

Columbia, Brasile, Venezuela e vari paese Sud America € 2.000 più biglietto andata e ritorno....lavoro assicurato e leccano il suolo dove cammini!!!! ATTENTIIIIIIII.....

CONDOR53

Gio, 05/03/2015 - 21:27

pizza e birra e compari turiddo vi fa servizio completo a dimenticavo la pizza tassativamente romana ok baciamo le mani plieas

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 06/03/2015 - 13:56

avere dietro dichiarazione di un giudice

Ritratto di franco_DE

Anonimo (non verificato)

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 06/03/2015 - 18:44

1.io invece offro un milione di dollari per dire 4 parole a un tizio quaquaraquà che mi deve oltre 2 milioni di dollari dico solo 4 parole ma nessuno crede a ciò,danaro guadagnato in borsa e restituiti una sola parte.Se lo prendo per un orecchio si mette a piangere e potrebbe rivolgersi alla polizia..ma se dice due parole don Calogero paga come un banco truffò 2400 investitori per una somma totale di 25 milioni di dollari.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 06/03/2015 - 18:46

2.Se lo prendo per un orecchio si mette a piangere e potrebbe rivolgersi alla polizia..ma se dice due parole don Calogero paga come un banco truffò 2400 investitori per una somma totale di 25 milioni di dollari.

Ritratto di franco_DE

franco_DE

Ven, 06/03/2015 - 18:47

truffa a piramide si chiama