8 clandestini dispersi nel canale di Otranto

Tragedia nel canale di Otranto. Otto clandestini sono dispersi dopo che la piccola imbarcazione è naufragata. Trasferiti a Leuca 4 superstiti

Tragedia nel canale di Otranto. Otto clandestini sono dispersi dopo che la piccola imbarcazione, sulla quale viaggiavano insieme ad altre quattro persone tratte in salvo, è naufragata a circa miglia dalla punta del Salento, tra Leuca e Torre Vado.

Immediato l'intervento dei mezzi aero-navali della Guardia di Finanza sul posto per prestare soccorso: le operazioni sono coordinate dalla Capitaneria di porto di Gallipoli. È stato uno dei quattro immigrati sopravvissuti, tutti nordafricani, a denunciare la scomparsa degli altri clandestini che si trovavano sull'imbarcazione. I quattro superstiti sono stati trasferiti a bordo di una motovedetta nel porticciolo di Leuca. "Le condizioni del mare nella zona sono buone - fanno sapere - il vento, al momento, è debole anche se nel pomeriggio sono attesi rinforzi da tramontana".

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Mar, 19/06/2012 - 12:55

Ma qualcuno l'ha detto a questa gente che qui' non c'e' piu' trippa per i gatti, che lavoro non c'e' piu', che ancora un anno di cura Monti e ci saranno i barconi che partiranno dalla Sicilia al nord Africa?

plaunad

Mar, 19/06/2012 - 15:19

Qualcuno mi sa spiegare cosa diavolo vengono a fare qui ?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 19/06/2012 - 15:17

Si dovrebbe fare una bella campagna mediatica per informare le varie nazioni africane che qui non c'è più lavoro e speranza.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 19/06/2012 - 15:20

stanno bene. li ha salvati la guardia costiera maltese. Sono stati rifocillati a bordo da solerti marinai, gentili e comprensivi. Una volta sbarcati a Malta una equipe di medici li ha curati. I poveretti sono stati sistemati in una pensioncina pulita e decorosa. Ora le autorita' maltesi cercano di rintracciare i parenti dei malcapitati per rassicurarli sull'incolumita' dei loro congiunti. Non poteva accadere nulla di meglio.

Cinghiale

Mar, 19/06/2012 - 15:46

Credo che vengono qui perchè da loro stanno davvero male. Ma qui non c'è lavoro, con cosa mangiano? L'europa tanto unita quanti se ne prende? E ci impedisce di portarli indietro e dobbiamo tenerceli sul groppone noi. E non venitemi a dire che sono un valore aggiunto, o una risorsa, perchè non credo proprio che abbiano qualcosa da offrire.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 19/06/2012 - 16:27

Hanno un'unica strada possibile da percorrere. Quella di rimpolpare le già nutrite schiere di questuanti molesti, quando non aggressivi, che quotidianamente trasformano in veri e propri percorsi di guerra le strade delle nostre città. Con la complice acquiescenza delle autorità cittadine e della polizia locale. Eh sì, Pisapia è stato velocemente clonato. Tranne che a Loano (SV), dove, prima di soccombere alle orde di straccioni ed al danno d'immagine nei confronti del turismo, si è deciso di procedere sistematicamente al sequestro delle "offerte" estorte ai cittadini con molestie e...minacce.

plaunad

Mar, 19/06/2012 - 16:51

Non capisco, se una volta qui l'unica cosa che fanno é questuare, rubacchiare, lavare i vetri delle auto e vivere in baracche o sotto i ponti, le stesse cose non le potrebbero fare nel loro Paese? Là almeno sarebbero a casa loro, tra la loro gente, la loro lingua ed i loro usi e costumi.

Ritratto di bastardissimo70

bastardissimo70

Mar, 19/06/2012 - 17:01

Qualcuno li informi che stiamo quasi peggio di loro.

megliosolo

Mar, 19/06/2012 - 18:35

Vengono a fare cosa? Che pensano di trovare.Dategli un sacchetto e una bottiglia d'acqua e fategli invertire la rotta,tutti gli incroci sono super affollati

megliosolo

Mar, 19/06/2012 - 18:35

Vengono a fare cosa? Che pensano di trovare.Dategli un sacchetto e una bottiglia d'acqua e fategli invertire la rotta,tutti gli incroci sono super affollati

Il_Presidente

Mar, 19/06/2012 - 21:43

rimpatriateli tutti, anche quelle orde arroganti già imboscate che scroccano risorse del contribuente a montagne. Non se ne può davvero più. Almeno ora 8quasi) nessuno crede più alla baggianata che questi straccioni ignoranti, furbastri, scrocconi, pretenziosi... siano delle fantomatiche "risorse". Si, per la criminalità organizzata e gli sfruttatori nostrani! Basta immigrazione di bassissimo livello.

Il_Presidente

Mar, 19/06/2012 - 21:43

rimpatriateli tutti, anche quelle orde arroganti già imboscate che scroccano risorse del contribuente a montagne. Non se ne può davvero più. Almeno ora 8quasi) nessuno crede più alla baggianata che questi straccioni ignoranti, furbastri, scrocconi, pretenziosi... siano delle fantomatiche "risorse". Si, per la criminalità organizzata e gli sfruttatori nostrani! Basta immigrazione di bassissimo livello.

Il_Presidente

Mer, 20/06/2012 - 13:03

l'Italia non può dare più nulla a questa gente. Paghiamo accise sulla benzina, bene paghiamole per rimpatriarli, non per ospitarli in albergo e soddisfare i loro vizi e pretese. Altrimenti prepariamoci a molte altre invasioni straccione.